Tour Valle d’Aosta dal 02 al 07 settembre 2019

Tour Valle d’Aosta dal 02 al 07 settembre 2019

Quota Base 40 Pax
660€

dal 2 al 7 Settembre 2019


Durata Tour: 5 giorni

Tour Valle d’Aosta dal 02 al 07 settembre 2019

02 settembre: Cavriana / Torino

Partenza in prima mattinata con pullman GT. Brevi soste lungo il percorso. Arrivo a Torino incontro con la guida, ingresso e visita del Museo Egizio. Pranzo in ristorante con menu della tradizione piemontese. Check-in presso hotel Diplomatic **** e partenza per il City Tour Magico, un percorso “regale”, nella magnificenza della Prima Capitale d’Italia, tra chiese barocche, piazze auliche e gli splendidi palazzi del Patrimonio Unesco unito a un percorso  intrigante e curioso tra volti inquietanti, enigmi massonici e simboli esoterici, che prende vita attraverso il mistero del Portone del Diavolo, gli spettrali dragoni, la leggenda delle grotte alchemiche, per culminare nella donna velata che regge il calice del Sacro Graal, sotto l’occhio attento dei fantasmi più famosi. Il tour può essere svolto intervallando tratte in bus e tratte a piedi, risultando più completo perché comprensivo di luoghi interessanti, come la Gran Madre. Apericena in un locale zona quadrilatero romano o cena in hotel e pernottamento.

03 settembre: Torino / Il castello di Fenis / Aosta Romana e Medievale

Dopo la prima colazione partenza per la Valle d’Aosta ed incontro con le guide all’ingresso del Castello di Fenis. Visita al celebre castello medievale, complessa e armoniosa struttura con mura e torri merlate e preziose decorazioni. Sintesi di diversi periodi storici, il maniero possiede un suggestivo cortile interno, un elegante e scenografico scalone semicircolare e pregevoli affreschi in ottimo stato di conservazione. Pranzo in agriturismo. Proseguimento per Aosta e visita guidata di Aosta romana e medievale. Tour classico alla scoperta del centro storico: una suggestiva passeggiata nel tempo e attraversando l’antica colonia romana di Augusta Praetoria Salassorum e i suoi incantevoli tesori monumentali di epoca medievale. Nel tour è incluso il ticket cumulativo per accedere al sito archeologico del Teatro Romano, Criptoportico forense, Chiesa Paleocristiana di San Lorenzo e al Museo Archeologico Regionale.  Rientro in hotel per cena e pernottamento.

04 settembre: Cogne e il Parco Nazionale del Gran Paradiso

Colazione in hotel. Incontro con la guida e partenza per Cogne e le vallate del Gran Paradiso. Lungo il percorso sosta per visitare lo straordinario ponte-acquedotto romano di Pontdael, costruito sopra un orrido di oltre 80 metri per assicurare il collegamento con i poderi di un facoltoso latifondista e in perfetto stato di conservazione 2.000 anni dopo. Proseguimento per Cogne e visita libera del grazioso villaggio alpino, celebre per le caratteristiche case in pietra. Spostamento verso la frazione di Valnontey, dove spesso si avvistano branchi di stambecchi e camosci. Pranzo in locale tipico. Nel pomeriggio possibilità di breve e facile passeggiata panoramica alle celebri cascate di Lillaz formate da due spettacolari salti di acqua e magnifiche pozze cristalline – percorso pianeggiante e ben segnalato adatto a tutti. Tappa a Gimillan, altra frazione di Cogne da dove si gode una magnifica visuale sul massiccio del Gran Paradiso con i suoi ghiacciai incorniciati da creste e foreste di conifere. Rientro in hotel per cena e pernottamento.

05 settembre – Courmayeur, Skyway e il Monte Bianco

Colazione e partenza per Courmayeur, famoso resort e località di villeggiatura ai piedi del massiccio del Monte Bianco. Lungo il tragitto si possono ammirare l’elegante castello di Villeneuve, Saint-Pierre, Sarriod de la Tour e quello di Sarre, di proprietà dei Savoia, che visiteremo nel pomeriggio. Dopo le foto di rito con sua Maestà il Monte Bianco, segue la tradizionale passeggiata nell’elegante centro storico di Courmayeur, ricco di negozi e locali alla moda. Possibilità di effettuare l’escursione con la funivia Skyway che porta a Punta Helbronner a quota 3.500 sul Bianco – è previsto un supplemento. Per gli altri, ingresso e visita libera al Museo delle Guide di Courmayeur, storico e suggestivo edificio sede delle Guide Alpine che conserva cimeli ed equipaggiamento utilizzato nelle salite e spedizioni che hanno scritto la storia dell’alpinismo. Pranzo in ristorante in centro a Courmayeur. Rientro verso Aosta con sosta a Sarre per l’ingresso con visita guidata al Castello Reale dei Savoia che domina l’accesso all’alta Valle. Dopo diversi passaggi di proprietà, fu acquisito dal re d’Italia Vittorio Emanuele II che ne fece la sua dimora di caccia. Interessante la Galleria d’accoglienza che ospita i ritratti dei componenti della stirpe sabauda. Al primo piano si aprono le sale dell’appartamento reale con la suggestiva Galleria e il vasto Salone, decorati per volontà di Umberto I di Savoia con i trofei di caccia. Cena e pernottamento in hotel.

06 settembre – Castello di Verres e Issogne – Cavriana

Colazione e check-out. Partenza per Verres, incontro con la guida e partenza per la suggestiva salita verso il castello dove è prevista la visita guidata al celebre castello medievale. Raggiungibile con una piacevole passeggiata in salita di circa 10 minuti percorrendo la comoda mulattiera che conduce al caratteristico ponte levatoio, il castello di Verres, vanto della consolidata famiglia degli Challant, è stato costruito come una roccaforte a testimonianza dell’importanza militare del casato. Un perfetto cubo di 30x30x30m, l’interno della fortezza è impreziosito dalle decorazioni di finestre, porte e mensole, dai camini monumentali e dal magnifico scalone ad archi rampanti. Breve spostamento in bus per Issogne dove è previsto l’ingresso e la visita guidata al Castello di Issogne, elegante e raffinata dimora che risale alla fine del 1.400, appartenuta alla potente famiglia degli Challant, dove si può ammirare la suggestiva fontana del melograno realizzata in ferro battuto. Molti ambienti del castello sono decorati con affreschi, sia nelle zone di rappresentanza, quali la Sala di Giustizia o la Cappella, sia nelle stanze più private, quali gli oratori di Margherita de La Chambre o di Giorgio di Challant. Pranzo in locale con menu tipico. Rientro nel pomeriggio al luogo d’origine.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE EURO 700,00               MINIMO 30 PAGANTI

SUPPLEMENTO SINGOLA EURO 120,00

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE EURO 660,00               MINIMO 40 PAGANTI

SUPPLEMENTO SINGOLA EURO 120,00

La quota di partecipazione include:

  • Bus GT per tutto il periodo
  • Pernottamento e prima colazione a Torino Hotel *** centrale
  • Apericena con 2 consumazioni in zona quadrilatero romano
  • Ingresso e visita guidata al Museo Egizio
  • City Tour Magico di Torino a piedi e in bus circa 3 ore
  • 3 pernottamenti Hotel 3 stelle Sup. a Chatillon/Saint-Vincent
  • Trattamento di mezza pensione in hotel con bevande ai pasti: ½ minerale e ¼ vino
  • 5 pranzi con menu tipici – ½ minerale e ¼ vino inclusi + caffè
  • Accompagnamento di guida turistica qualificata per 2 FD, visita al castello di Sarre, visita ai castelli di Verres e Issogne
  • Ingresso ai castelli di Fenis, Sarre, Verres e Issogne
  • Ingresso al ponte-acquedotto romano di Pontdael
  • Ticket cumulativo per l’ingresso al Teatro Romano, Criptoportico Forense, Museo archeologico, chiesa Paleocristiana di San Lorenzo durante il Tour Classico di Aosta
  • Ingresso al Museo delle Guide a Courmayeur
  • Parcheggio bus di fianco all’Hotel
  • Saletta di ritrovo per socializzare alla sera
  • Assicurazione medica base

 

La quota non include:

  • Funivia Skyway A/R da Pontal a Punta Helbronner € 48 a persona 3500 mt
  • Funivia Skyway A/R da Pontal a Pavillon € 26 a persona 2000 mt

da comunicare all’atto della conferma

  • Tassa di soggiorno Torino € 3,70 – Valle d’Aosta € 0,80 a notte a persona
  • Trasporti e ingressi non menzionati ne “La quota include”
  • Mance, facchinaggio, extra di natura personale e tutto quanto non indicato nella quota di partecipazione

Galleria

Informazioni

Mappa

Richiedi informazioni su questo prodotto

2019-05-03T07:49:13+00:00